mercoledì 11 gennaio 2017

ESCE VENERDÌ NELLE RADIO E OGGI SU YOUTUBE E NEI DIGITAL STORE

“LOGICAL”

IL SINGOLO CHE ANTICIPA IL NUOVO LAVORO DEI 
ROULETTE CINESE 

CHE TORNANO SUL MERCATO A QUATTRO ANNI DI DISTANZA DA 
‘CHINESE POP’ 

CON UN DISCO CONCEPITO COME DUE FACCIATE DI UN LP CHE CONTIENE UN DUETTO CON LUCA URBANI ED È PRODOTTO ARTISTICAMENTE DA JOE RAGGI, FRONTMAN DEL PROGETTO ‘ROULETTE CINESE’ E DA CRISTIAN MILANI GIÀ PRODUTTORE DI DOLCENERA, FRANCESCO SARCINA, RON, MAX PEZZALI, MARIO VENUTI, MAURO ERMANNO GIOVANARDI, RAF, ENRICO RUGGERI, CARMEN CONSOLI E TANTISSIMI ALTRI.



LOGICAL’ , in uscita venerdì nelle radio e oggi nei digital store, è il primo singolo estratto da “LP”, il nuovo lavoro dei Roulette Cinese, band di Vercelli che mescola sapientemente pop ed elettronica. L’album uscirà su CD, in digital download e su tutte le piattaforme streaming, il 20 gennaio su etichetta Soter con distribuzione Believe Digital.
“LOGICAL” è un urlo elettronico contro il disagio contemporaneo del vivere in un sistema che privilegia le aspirazioni materiali degli esseri umani all'interno di comportamenti standardizzati. "Non mi fido più" è il refrain che diventa uno slogan per rappresentare un'esigenza di autenticità e cambiamento nel rispetto delle diversità che completano l’uomo nel suo percorso naturale.
L’uscita in radio è accompagnata dal lancio di un video, disponibile su youtube (http://www.youtube.com/watch?v=GAFspxguPHc), realizzato da Gianluca Torre Zenone, che è un vero collage di icone del Novecento e del Duemila, perennemente in contrasto fra loro.
Il nuovo disco è stato concepito come due facciate di un lp, contiene un duetto con Luca Urbani ed è prodotto artisticamente da Joe Raggi, frontman del progetto ‘Roulette Cinese’ e da Cristian Milani già produttore di Dolcenera, Francesco Sarcina, Ron, Max Pezzali, Mario Venuti, Mauro Ermanno Giovanardi, Raf, Enrico Ruggeri, Carmen Consoli e tantissimi altri. 
Nel disco, oltre a Joe Raggi (Voce, Synth), Eugenio Nicolella (Chitarre, Synth, Programmazione), Emanuele Peluffo (Basso) e Cristian Milani (Programmazione), hanno collaborato anche: Betty Cembrola (Voce), Edo Gennaro (Synth, Campionamenti), Luca Urbani (Voce, Synth, Programmazione) e Giampaolo Diacci (Synth, Programmazione) .


venerdì 30 dicembre 2016

Live

TIROMANCINO
CHIUDONO UN 2016 PIENO DI SUCCESSI E  APRONO IL 2017 
CON UNO STRAORDINARIO CONCERTO DI CAPODANNO 
IN PIAZZA DEL PLEBISCITO A NAPOLI


Per chiudere il 2016 col botto, e per brindare al 2017, i Tiromancino invitano tutti a festeggiare il Capodanno a Napoli, per uno straordinario concerto in Piazza del Plebiscito.   La serata prevede diversi ospiti e sarà condotta dai deejay di Radio Kiss Kiss, sponsor dell'evento in occasione dei quarant'anni dell’emittente

"Stiamo preparando un concerto speciale. Vogliamo che rimanga nelle menti e nei cuori per tutto il 2017.” racconta Federico Zampaglione Inizieremo il nuovo anno insieme in una delle più straordinarie piazze italiane!”. 

E’ stato un anno pieno di risultati e di soddisfazioni, il 2016, per i Tiromancino che hanno pubblicato un nuovo disco “Nel respiro del mondo”, sono usciti con tre singoli -“Piccoli Miracoli”,  “Tra di noi” e  "L’ultimo treno della notte”  tutti ai vertici delle classifiche radio e da otto mesi nelle chart di iTunes, e stanno girando l’Italia con un nuovo tour invernale nei teatri che sta registrando molte date sold out.
Prosegue infatti con grande successo, e con recensioni a cinque stelle, il tour che vede i Tiromancino, una delle migliori live band in Italia, esibirsi in una dimensione più intima e raccolta, a contatto diretto con il loro pubblico e in uno scenario più suggestivo come quello dei teatri.

Sabato, oltre a proporre le canzoni dell’ultimo disco “Nel respiro del mondo”, i Tiromancino ripercorreranno i momenti più significativi della loro importante carriera musicale attraverso le canzoni che sono di fatto diventate dei classici della musica italiana a conferma del grande talento di Federico Zampaglione.

 Il tour è organizzato da ColorSound, queste le prossime date annunciate: 
31 dicembre – Napoli – Piazza Plebiscito
21 gennaio - Spoleto - Teatro Nuovo
04 febbraio - Verbania - Teatro Maggiore
18 febbraio - Montecatini Terme - Teatro Verdi
24 febbraio - Bari - Teatro Palazzo
09 marzo - Biella - Teatro Odeon

Federico Zampaglione (Voce/Chitarra) è accompagnato, sul palco, da: Francesco Stoia (basso), Marco Pisanelli (batteria), Antonio Marcucci (chitarra elettrica) e Fabio Verdini (tastiere).

giovedì 22 dicembre 2016

News

I PLANET FUNK
VI APETTANO AL 
CAPODANNO IN PIAZZA A TORINO
PER FESTEGGIARE INSIEME IL SUCCESSO 
DEL RECALL TOUR 

È stato un tour molto importante il “Recall Tour" per i PLANET FUNK, non solo per il grande ritorno della collaborazione con Dan Black, ma anche per la straordinaria partecipazione di pubblico, che è stato numerosissimo e ha accompagnato la band ballando e cantando sulle note dei loro grandi successi.

Il tour, partito il 25 novembre dal Live di Trezzo e proseguito il 26 al Fuori Orario di Taneto di Gattatico, il 27 al Gran Teatro Geox di Padova, l'1 dicembre al  Duel Beat di Napoli, il 2 all' Orion Live Club di Roma e il 3 al New Demodè di Bari, riprenderà a febbraio 2017 e verranno comunicate a breve le nuove date.

Nel ringraziare tutti coloro che li hanno seguiti e hanno partecipato alle date del tour, la band vi invita a festeggiare il Capodanno in Piazza San Carlo a Torino.
L’evento è organizzato da Samuel, frontman dei Subsonica, che ha chiamato per l’occasione un po’ di amici a vivacizzare la piazza di Torino per accogliere il primo giorno del nuovo anno. Saranno infatti presenti, insieme ai Planet Funk e Samuel, anche Ensi e Niagara.

Il 2017 per i Planet Funk segnerà anche l’uscita del nuovo disco per Warner Music Italy del quale “Non Stop” è il primo singolo estratto, nelle radio dal 21 ottobre. Un nuovo progetto musicale e un nuovo punto di partenza per Alex Neri, Marco Baroni e Domenico Canu.

Da oltre dieci anni una delle più importanti band del panorama elettro-dance italiano ed internazionale, i Planet Funk hanno esordito nel 2000 con la hit “Chase the Sun” che ha raggiunto le vette delle classifiche di tutto il mondo. Tanti i brani di successo come “Paraffin” (con Dan Black), These boots are made for walking” (cover dello storico brano cantato da Nancy Sinatra), “Who Said”, “Stop me” (Colonna sonora dello spot televisivo della Coca Cola nel 2005,) “Static” (divenuta soundtrack del videogioco Fifa 08),  “Another Sunrise” (Alex Uhlmann, disco d’oro,2011 ), “Ora il mondo è perfetto” (con Giuliano Sangiorgi, 2012). In questi ultimi due anni i Planet Funk sono tornati a produrre come un grande collettivo, formula che ha da sempre contraddistinto il loro progetto artistico che segna adesso il ritorno, alla voce, di Dan Black e Sally Doherty e conferma la pre 

lunedì 19 dicembre 2016

News

FRANCESCO GABBANI
ENTRA AL 26°POSTO
DELLA CLASSIFICA DI VENDITE FIMI
COMPILATION
CON LA COLONNA SONORA ORIGINALE DI
"POVERI MA RICCHI

IL NUOVO FILM DI FAUSTO BRIZZI USCITO IL 15 DICEMBRE NELLE SALE



La colonna sonora originale del film “POVERI MA RICCHI”, che contiene i temi interamente scritti e composti da Francesco Gabbani, entra al numero 26 della classifica di vendite Fimi Compilation. Il disco è uscito in tutti i negozi, digital store e piattaforme streaming, il 9 dicembre  su etichetta  BMG Rights Management (Italy).

La canzone portante della colonna sonora, Foglie al gelo, scritta ed eseguita da Francesco Gabbani, è uscita nelle radio il 9 dicembre ed è accompagnata da un video, disponibile da ieri su youtube ( https://www.youtube.com/watch?v=KK9Ob68qk4I), che contiene immagini del film intervallate a un playback di Francesco Gabbani realizzato, sulle sue Alpi Apuane, dal regista Gabriele Lucchetti.

Un altro importante riconoscimento che si aggiunge al percorso ricco di soddisfazioni e successi di Francesco Gabbani, che tornerà sul palco dell’Ariston, questa volta tra i big, per la  67° edizione del Festival di Sanremo, e presenterà il brano  “Occidentali’s karma”, canzone scritta  insieme al fratello Filippo Gabbani, a Fabio Ilacqua e a Luca Chiaravalli.

martedì 13 dicembre 2016

News

FRANCESCO GABBANI
È TRA I 22 BIG DELLA

67° EDIZIONE DEL
FESTIVAL DI SANREMO
Su RAI 1 dal 7 all’11 febbraio

CON IL BRANO

OCCIDENTALI’S KARMA


Un percorso ricco di soddisfazioni quello di Francesco Gabbani, che torna arricchito di esperienza lì dove tutto è iniziato: sul palco dell’Ariston dove ha vinto, nella sezione giovani, l’ultima edizione del festival. Alla 67° edizione del Festival di Sanremo dal 7 all’11 febbraio, su Rai 1, Francesco Gabbani presenterà il brano  “Occidentali’s karma”, questa volta tra i big, brano scritto insieme al fratello Filippo Gabbani, a Fabio Ilacqua e a Luca Chiaravalli.

"Dire che sono emozionato e' probabilmente banale ma è la pura verità” commenta Gabbani “Poter avere la possibilità di portare nuovamente la mia musica sul palco più importante della tradizione della musica italiana e' motivo di orgoglio e di grande entusiasmo. La mia gratitudine  va a tutti voi che, supportandomi in questo anno passato, avete accreditato il senso della mia musica e ringrazio Carlo Conti per averlo notato. A presto nella città dei fiori!".

È iniziata a fine 2015 l’avventura del cantautore toscano, quando con la sua “Amen”, scritta insieme a Fabio Ilacqua, è entrato a far parte della rosa delle sei Nuove Proposte per la 66° Edizione del Festival di Sanremo.

Arrivano qui i primi riconoscimenti: la vittoria nella categoria Nuove Proposte al Festival, il Premio della Critica Mia Martini e il Premio Sergio Bardotti per il miglior testo del Festival.

Il pubblico e la critica concordano sul meritato successo dell’artista carrarese e “Amen” diventa uno dei brani sanremesi più suonati, rimanendo in vetta alle classifiche radio Air Play per settimane.

ETERNAMENTE ORA”, disco che contiene “Amen”, esce il 12 febbraio 2016  per BMG Rights Management (Italy) ed entra nella Top 20 della classifica Gfk-Fimi degli album più venduti in Italia, mentre “Amen” è appena stato certificato Disco di Platino.

Seguono il tour, con date in tutta Italia, e l’apertura di concerti di star nazionali e internazionali come Franco Battiato, Anastacia, Simply Red e Francesco Renga.

Tra le ultime notizie, la presenza de “Il bambino col fucile” brano scritto da Francesco Gabbani, nel nuovo disco di Adriano Celentano e Mina “Le Migliori, uscito l’11 novembre, e la chiamata del regista Fausto Brizzi per la composizione dei temi della colonna sonora originale del suo ultimo film di Natale “Poveri ma ricchi, in uscita il 15 dicembre, della quale “Foglie al gelo”, il brano portante, è da poco uscito nelle radio. 


venerdì 2 dicembre 2016

News

FRANCESCO GABBANI

ESCE IL 9 DICEMBRE NEI NEGOZI  E OGGI IN PRE-ORDER SU ITUNES
"POVERI MA RICCHI – COLONNA SONORA ORIGINALE

L’ALBUM CHE RACCHIUDE I TEMI DEL NUOVO FILM DI FAUSTO BRIZZI INTERAMENTE SCRITTI E COMPOSTI DAL CANTAUTORE TOSCANO

IL 9 DICEMBRE IN RADIO IL SINGOLO
“FOGLIE AL GELO”
LA CANZONE PORTANTE DELLA COLONNA SONORA

Parte oggi, venerdì 2 dicembre, il preorder su iTunes della colonna sonora originale del film “POVERI MA RICCHI”, che contiene i temi interamente scritti e composti da Francesco Gabbani e altre canzoni presenti nel film. Il disco sarà disponibile in tutti i negozi, digital store e piattaforme streaming da venerdì 9 dicembre  su etichetta  BMG Rights Management (Italy).

Francesco Gabbani, oltre ai successi che sta ottenendo con il suo ultimo lavoro “Eternamente Ora”, si conferma anche un autore di grande talento. Ha recentemente scritto “Il bambino col fucile”, brano contenuto nel nuovo disco di  Mina e Adriano Celentano “Le migliori”.

La canzone portante della colonna sonora, Foglie al gelo, scritta ed eseguita da Francesco Gabbani, sarà in radio dal 9 dicembre. Il videoclip del brano, che seguirà l’uscita del nuovo singolo, contiene immagini del film intervallate a un playback di Francesco Gabbani realizzato, sulle sue Alpi Apuane, dal regista Gabriele Lucchetti.

«Devo ammettere che questo 2016, battezzato dai riconoscimenti sanremesi, continua a riservarmi grandi soddisfazioni.”racconta Francesco Gabbani -«L'invito di Fausto Brizzi, che ringrazio sentitamente, a scrivere le musiche del suo nuovo film, ha rappresentato per me l'opportunità di potermi esprimere musicalmente in un modo nuovo e proprio per questo fortemente entusiasmante!».

Oltre ai temi inediti, e al brano Foglie al gelo” presente anche in versione strumentale e appositamente scritto per la pellicola, il disco contiene:
-“Amen”, il brano con cui Francesco Gabbani ha vinto la 66° edizione del Festival di Sanremo, il Premio della Critica Mia Martini nella sezione Nuove Proposte e il Premio Sergio Bardotti per il miglior testo del Festival. Il brano è presente anche nella versione strumentale.
-Due versioni di Felicità , il brano portato al successo da Al Bano e Romina e interpretato, rispettivamente, da Al Bano Carrisi e Lucia Ocone e da Al Bano Carrisi, Christian De Sica, Enrico Brignano, Lucia Ocone e coro.
-Marikita” un brano inedito dei Ricchi e Poveri
altre tre canzoni pop
Fausto Brizzi, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico, ha commentato con queste parole la sua decisione di affidare la colonna sonora a Gabbani: "A una certa età è fondamentale confrontarsi con la nuova generazione per rinnovarsi. E tra i musicisti nuovi Francesco è il più stimolante e creativo. Questo è il primo film che arreda di musica ma non sarà certo l'ultimo".

Tracklist del disco:
  1. Foglie al gelo - Francesco Gabbani 
  2. La casa tra gli abeti - Francesco Gabbani 
  3. Mani Mani - Francesco Gabbani 
  4. Azione Extra - Francesco Gabbani 
  5. Ombre in fuga Francesco - Gabbani 
  6. Prelevando la gioia - Francesco Gabbani 
  7. Confessione Vincente - Francesco Gabbani 
  8. La scappatoia - Francesco Gabbani 
  9. L'Attendente - Francesco Gabbani 
  10. Carte scoperte - Francesco Gabbani 
  11. I fiordi della passione - Francesco Gabbani 
  12. Parole Sole -Francesco Gabbani 
  13. Amen ( Instrumental ) - Francesco Gabbani 
  14. Vernissage Gotico - Francesco Gabbani 
  15. Vista virtuale - Francesco Gabbani 
  16. Foglie al gelo ( Instrumental ) - Francesco Gabbani 
  17. Sospiri sospesi - Francesco Gabbani 
  18. Felicità - Al Bano Carrisi & Lucia Ocone 
  19. Marikita - Ricchi e Poveri 
  20. Blame It on the Dreamer - Ellen Sundberg 
  21. Gonna Make You Feel Alright - Robert J. Walsh 
  22. Never Let You Go - Banister, Monroy, Naylor, Geiger 
  23. Amen (Radio Edit) - Francesco Gabbani 
  24. Felicità - Al Bano Carrisi / Christian De Sica / Enrico Brignano / Lucia Ocone/coro


POVERI MA RICCHI di Fausto Brizzi
Con Christian De Sica, Enrico Brignano, Lucia Ocone, Lodovica Comello, Anna Mazzamauro, Ubaldo Pantani
Una produzione Wildside e Warner Bros. Entertainment Italia
DISTRIBUZIONE Warner Bros. Pictures
Uscita: 15 DICEMBRE 2016

SINOSSI: La storia è quella della famiglia Tucci che, divenuta improvvisamente milionaria grazie alla vincita di una ingente somma di denaro grazie alla lotteria, si trova catapultata in una vita piena di agi, ma anche di scocciature derivanti dalla richiesta di aiuti economici da parte di amici e parenti che li costringono a cambiare città. sono tutti low profile, mangiano poco o niente, sono ecologisti, fanno beneficenza, si tengono in forma, vanno in giro con biciclette o macchinette elettriche. Presto scopriranno che essere ricchi, oggi, è diventata una gran scocciatura e questa scoperta renderà le cose molto diverse da come i Tucci se le aspettavano. 





mercoledì 30 novembre 2016

Video

FRANCESCO TRICARICO
ESCE IL VIDEO DI 
“UNA CANTANTE DI MUSICA LEGGERA” feat. ARISA 
IL PRIMO SINGOLO 
ESTRATTO DAL NUOVO DISCO
DA CHI NON TE LO ASPETTI”


Esce il video di  “Una cantante di musica leggera feat. Arisa” il nuovo singolo di Francesco Tricarico estratto da “Da chi non te lo aspetti” il nuovo lavoro uscito l’11 novembre per Edel Italy.
Lo scenario del video, diretto da Marco Carlos Cordaro, racconta uno spaccato di periferia: due giovani ragazzi (interpretati da Jennifer Bezzon e Francesco Bressan), uno scambio illecito finito male e un ragazzo derubato di qualsiasi cosa. In questo contesto, la musica è presente in maniera surreale, attraverso una televisione che cambia continuamente posizione, da dove compaiono Tricarico e Arisa impegnati in una partita a scacchi. La ricerca della leggerezza è il fil rouge dell’intero brano, una leggerezza rappresentata simbolicamente attraverso una rosa rossa, che collega gli scenari diversi del video.
La musica” racconta Tricarico “passa attraverso la vita e la canzone, nel nostro sogno, potrebbe essere un salvagente capace, nella sua magia, di mostrare un'altra via rispetto alla realtà.
Il disco, prodotto da Iacopo Pinna Lorenzo Vizzini, giunge a distanza di tre anni dall’ultimo lavoro “Invulnerabile”, un lasso di tempo in cui Francesco ha suonato in giro per l’Italia, è andato in scena a Milano e Roma con lo spettacolo teatrale “Solo per pistola” e ha proseguito il lavoro con i suoi quadri. Musica ed arte sono, per Tricarico, due mondi complementari. Il legame tra la sua musica e le sue opere è molto stretto, e rappresenta la ricerca di un posto nel mondo e di un mezzo per comunicare con gli altri. A marzo 2016, presso lo storico locale Jamaica di Milano, è stata realizzata una sua mostra dal titolo “Da chi non te lo aspetti” con l’ultima sua produzione, sia su tela che su carta.  La mostra ha ispirato Francesco nella creazione del brano omonimo che dà il titolo al nuovo disco e che vede, come co-autore, Giancarlo Pedrazzini, direttore della galleria Fabbrica Eos che espone le opere di Tricarico. 

Per Informazioni: