lunedì 15 gennaio 2018

News



GIULIA CASIERI

in gara al Festival di Sanremo 2018 nella  sezione Nuove 

Proposte con il brano “Come stai”

entra ufficialmente nella scuderia iCompany

Il singolo è disponibile da oggi su tutte le  principali piattaforme

di digital download e streaming






Giulia Casieri è una giovane e talentuosa cantautrice monzese e, il prossimo febbraio, si esibirà per la prima volta sul palco del Teatro Ariston per la 68° Edizione del Festival di Sanremo - in gara tra gli otto finalisti della categoria Giovani - con il brano “Come stai”.

Il singolo e il relativo videoclip ufficiale, sono disponibili, da oggi, su tutte le principali piattaforme di digital download e streaming.
La stessa Giulia racconta così la genesi del brano che, lo scorso 15 dicembre a “Sarà Sanremo”, in diretta RAI 1, le ha permesso di entrare in gara al 68° Festival della Canzone Italiana: “E’ un brano nato un po’ per gioco. La prima cosa che scrissi fu il ritornello e dalla semplice domanda ‘Come Stai?’, che continuavo a ripetermi nella testa, è emerso tutto il resto del brano, in un racconto profondo e sincero di tutte quelle forti emozioni che hanno accompagnato gran parte della mia vita fino ad oggi. In poco tempo sentii il brano diventare estremamente personale e con una grande capacità di esprimere la serietà emotiva che davvero stavo iniziando ad incanalare nelle parole. “Come stai” non è nient’altro che una parte della mia storia.”

Il brano “Come stai” nasce dalla collaborazione di Giulia col produttore musicale Andrea Ravasio.

A partire da oggi, Giulia Casieri sarà affiancata, nel suo percorso musicale, discografico e manageriale, da iCompany.




GIULIA CASIERI

Giulia Casieri è una cantautrice. Cresce a Monza dove, fin dalla giovane età, si avvicina al mondo musicale innamorandosi del canto. Nel 2008, con l’obbiettivo di perfezionare la sua tecnica vocale, si iscrive a diversi corsi musicali locali, grazie ai quali affina il suo talento artistico. Dal 2010 al 2012 entra a far parte della famiglia accademica di CPM, conseguendo ottime valutazioni.

Dall’incontro col suo insegnante di canto Michele Giuseppe Rovelli (Jane Studio) approfondisce ulteriormente l’aspetto tecnico ed interpretativo, autoproducendo un disco acustico di cover internazionali che le permette, dopo una serie di fortuiti avvenimenti, di conoscere da li a poco, Eros Ramazzotti, il quale la introduce all’accademia vocale di Francesco Rapaccioli e Paola Folli (Bunker 54) di Milano.


Nel 2014 Giulia conosce Frequenze Studio dove entra in contatto con un gruppo musicale chiamato Up2Funk, con la quale inizia ad esibirsi in alcuni locali tra Milano e Monza come interprete di gruppi cover funk e RnB. Nel 2017 inizia una collaborazione col produttore musicale Andrea Ravasio con il quale produce “Come Stai”, brano scritto dalla giovane cantautrice e con il quale partecipa alle selezioni della 68° edizione di Sanremo Giovani, fino ad arrivare al palco dell’Ariston tra gli 8 finalisti.

mercoledì 10 gennaio 2018

news

Comunicato Stampa

FRANCESCO GABBANI

IL 20 GENNAIO AL MANDELA FORUM DI FIRENZE

CONCERTO SPECIALE

PER FESTEGGIARE UN ANNO RICCO DI SUCCESSI




Sabato 20 gennaio, al Mandela Forum di Firenze, per festeggiare tutti i successi ottenuti in uno straordinario 2017, Francesco Gabbani terrà un concerto speciale e si esibirà, per la prima volta, in un palazzetto.
Sarà un concerto unico, una festa, un modo per ringraziare tutti i fans e tutte le persone che l'hanno seguito con così tanto affetto.
In queste settimane siamo impegnati con le prove.” racconta Gabbani “Stiamo studiando una scaletta diversa rispetto a quella proposta durante il tour estivo e sono riuscito a esaudire un mio grande desiderio, quello di portare, con me sul palco -oltre alla band- un' orchestra di quindici elementi. Ormai manca poco e non vedo l'ora di salire su quel palco. Vi aspetto al Mandela Forum per festeggiare, insieme, questo anno meraviglioso e irripetibile! ”.
Ad accompagnare Gabbani e la sua band, composta da Filippo Gabbani (batteria), Lorenzo Bertelloni (tastiere), Giacomo Spagnoli (basso) e Davide Cipollini (chitarra), ci sarà l'Infonote String Orchestra diretta da Luca Chiaravalli.
L'allestimento, inoltre, prevede contributi visivi inediti che accompagneranno Gabbani nella sua grande festa.
I biglietti del concerto, organizzato da  International Music and Arts, sono disponibili in prevendita sui circuiti www.ticketone.it www.boxol.it.
Opening act Kaufman e Hugolini.
RDS sarà media partner dell'evento.



mercoledì 27 dicembre 2017

News



FRANCESCO GABBANI

UN 2017 DA RECORD


Dicembre è tempo di classifiche che ripercorrono quanto successo nell'arco dell'anno che sta per finire. Abbiamo anche noi raccolto tutti i record e i successi di Francesco Gabbani di questo 2017 straordinario.

  • L’11 febbraio 2017 Francesco Gabbani vince la 67° edizione del Festival di Sanremo con “Occidentali’s Karma” e, per la prima volta nella storia del Festival, un artista vince consecutivamente prima tra le Nuove proposte e poi tra i Big.
  • Il 14 febbraio 2017 il video di “Occidentali’s Karma” totalizza 4.353.802 visualizzazioni confermandosi il primo video di un artista italiano più visto in un solo giorno in assoluto. È la canzone con il video più visto nella storia dell’Eurovision.
  • Occidentali’s Karma è il brano che, in una settimana, ha fatto registrare il numero più alto di streaming (2.472.000) ed è entrato al numero 1 delle classifiche dei singoli con il maggior numero di streaming+download (47.175).
  • "Magellano", il disco che contiene “Occidentali's Karma”, esce il 28 aprile per BMG Rights management (Italy) ed entra direttamente al primo posto della classifica di vendite.
  • L'edizione internazionale "Magellan" esce il 12 maggio in Europa ed entra nella classifica iTunes in 13 paesi.
  • Gabbani si classifica sesto alla 62° edizione dell'Eurovision Song Contest  e vince il premio della sala stampa.  La finale, trasmessa in diretta su Rai1, è stata seguito da quasi 15,1 milioni di spettatori e il massimo picco di ascolto si è registrato durante la sua esibizione.
  • Il 19 giugno parte, dal Teatro Romano di Verona, il nuovo tour ufficiale, organizzato da International Music and Arts, che conta 44 date sold out e 140.000 spettatori
  • Il 19 settembre, all’Arena di Verona durante l’evento "RTL 102.5 Power Hits Estate 2017, Tra le granite e le granate’ viene incoronato come il brano più trasmesso dalle radio italiane durante l'estate 2017.
  • Nel 2017 Gabbani colleziona ben 8 dischi di platino: cinque per “Occidentali's Karma”, due per “Tra le granite e le granate” ed uno per l'album “Magellano”.
  • Il 6 dicembre YouTubeRewind2017, la classifica di fine anno di YouTube, incorona "Occidentali’s Karma"  come il video italiano più visto nel 2017 e il video italiano più veloce di sempre a raggiungere 100 milioni di visualizzazioni dopo la performance sul palco del Festival di Sanremo a febbraio scorso.
  • Il 13 dicembre Google pubblica l'elenco delle domande che gli italiani hanno rivolto al motore di ricerca. Occidentali’s Karma è la  settima parola più cercata nei trend di google.
  • Secondo un’analisi approfondita dei dati della classifica Airplay 2017 Radio elaborata da EarOne,  Francesco Gabbani risulta essere l'artista più suonato dalle radio italiane considerando le uscite di singoli nazionali e internazionali nel corso di quest’anno. Questo risultato è stato ottenuto grazie alla somma dei punteggi dei 4 singoli usciti nel 2017: “Occidentali’s Karma”, “Tra le granite e le granate”, “Pachidermi e pappagalli" e il nuovo “La mia versione dei ricordi".
    Si evince inoltre che, dal Festival di Sanremo ad oggi, per 44 settimane consecutive, c'è sempre stato almeno un brano di Gabbani in Top 50. Gabbani ha inoltre ottenute
     8 prime posizioni (4 per “Occidentali's Karma” e 4 per “Tra le granite e le granate”) ed è, allo stato attuale, il record dell'anno come artista
  • Occidentali's Karma” è al terzo posto (dietro a “Despacito” di Luis Fonsi ed Ed Sheeran) della classifica dei Top brani del 2017 su iTunes/Apple Music.
Prima di fermarsi e di iniziare a pensare a progetti futuri, Francesco Gabbani terrà un concerto speciale il 20 gennaio al Mandela Forum di Firenze e si esibirà, per la prima volta, in un palazzetto. I biglietti del concerto, organizzato da  International Music and Arts, sono disponibili in prevendita sui circuiti www.ticketone.it www.boxol.it
RDS sarà media partner dell'evento.



Per Informazioni:

sabato 16 dicembre 2017

News





Sono Leonardo Monteiro ed Alice Caioli
i due vincitori di Area Sanremo che parteciperanno alla 68esima edizione del Festival di Sanremo


Iera sera, durante Sarà Sanremo, la diretta televisiva di Rai 1 in onda da Villa Ormond a Sanremo, sono stati annunciati i nomi dei 2 cantanti, scelti fra gli 8 provenienti da Area Sanremo, che parteciperanno, a febbraio, alla nuova edizione del Festival della Canzone Italiana, nella sezione Giovani.
I due artisti, scelti dalla Commissione Artistica della Rai, presieduta da Claudio Baglioni - conduttore e direttore artistico del Festivalsono: Leonardo Monteiro e Alice Caioli.
Leonardo Monteiro, nato a Roma nel 1990, è figlio di due ballerini brasiliani e, sin da piccolo, viene travolto da una passione viscerale per la musica in tutte le sue forme. Leonardo studia danza alla Scala di Milano e si esibisce presso numerosi teatri in Italia, Svizzera e Francia in qualità di ballerino e lavora con diverse compagnie di danza contemporanea a New York. Canta da sempre e studia pianoforte dall’età di 7 anni. Ha cantato, come solista, per il coro Monday Gospel e, la canzone che porterà sul palco di Sanremo, si intitola “Bianca”. Sono molto felice di tutto quello che mi sta succedendo e devo ancora metabolizzare la cosa.ha dichiarato LeonardoCi tengo a ringraziare lo staff e la commissione di Area Sanremo per tutto quello che hanno fatto per me in questo percorso e spero di poter dare il meglio sul palco dell’Ariston e di riuscire ad esprimere me stesso, attraverso la musica, nel miglior modo possibile.

Alice Caioli, 21 anni, è siciliana e vive ad Acquedolci, un paesino sul mare di 6000 abitanti. Inizia a coltivare la sua passione per la musica all’età di 12 anni e partecipa ad alcuni programmi televisivi. La sua passione per la musica l'ha aiutata nelle scelte della sua vita e le permette di esprimersi e raccontare le sue storie. Le piace l'idea di essere una tela bianca su cui ognuno possa vedere il quadro che desidera. La canzone che porterà sul palco dell'Ariston si intitola “Specchi rotti”. “Consiglierei il percorso di Area Sanremo a chiunque.ha dichiarato AliceE' un concorso pulito e un percorso molto valido. Gli otto vincitori sono tutti dei grandi talenti e io sono molto felice del risultato ottenuto e di essere stata scelta, insieme a Leonardo, per partecipare al Festival. Ieri sera ero molto emozionata, non me l’aspettavo e adesso cercherò di fare del mio meglio per poter rendere orgogliose tutte le persone che hanno creduto in me, dalla giuria di Area Sanremo, alla giuria Rai e a coloro che mi hanno permesso di arrivare fino a qui”.
Posso dire di essere orgoglioso del lavoro svolto fino ad oggi da Area Sanremo” dichiara Maurizio Caridi, Presidente Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo “Prendo spunto dalle parole di Claudio Baglioni che, durante la conferenza stampa di questa mattina, ha riconosciuto il valore di Area Sanremo e ha dichiarato che bisognerebbe lavorare di più per rendere più organico il lavoro sui giovani, in modo da valorizzare gli artisti che fanno il percorso di Area Sanremo. Ringrazio Claudio Baglioni per l'importante riconoscimento e mi auguro che le sue parole possano essere d'ispirazione per le prossime edizioni”.
Partners di Area Sanremo sono: Radio Italia, la radio ufficiale di Area Sanremo; la SIAE Società Italiana degli Autori ed Editori; Anteros Produzioni, azienda leader nel settore del management; iCompany, Agenzia di spettacolo; Michele Affidato, Maestro Orafo fornitore ufficiale dei premi di Area Sanremo; il Casinò di Sanremo ed il Club Tenco.


venerdì 15 dicembre 2017

News

Area Sanremo 2017
La Commissione di Area Sanremo esprime stupore e malumore per la fuga di notizie relativa ai nomi dei 2 concorrenti che sarebbero stati scelti per partecipare alla sezione NUOVE PROPOSTE del Festival.
A fronte delle numerose richieste di spiegazioni, arrivate da più parti, la commissione di Area Sanremo esprime la totale estraneità alla fuga di notizie.
La selezione fatta dalla Commissione Artistica della Rai, presieduta da Claudio Baglioni, in assoluta autonomia -come legittimo- si è compiuta senza consultare, come avvenuto in passato, la commissione di Area Sanremo che esprime, quindi, l'impossibilità di verificare la veridicità della notizia.